Panzanella Toscana

Ha origine nella Toscana dell’ottocento, precisamente nei dintorni di Firenze, quando la necessità di non buttare gli avanzi (in particolare il pane raffermo) ingegnò la creatività delle massaie, le quali con maestria unirono semplici ingredienti immancabili nel loro personale orto, creando deliziose ricette tutt’oggi apprezzate. I patriottici colori del basico, pane e pomodoro sbandierarono subito la loro presenza in tutta la Toscana, dove la panzanella divenne, grazie alla sua fraganza, una delle principali pietanze estive.

INGREDIENTI

400 g circa di pane toscano (senza sale) raffermo di qualche giorno
una cipolla rossa dolce
3 coste tenere di sedano
3 bei pomodori maturi e sodi
5-6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva saporito
ottimo aceto di vino
basilico
sale
pepe

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Divido il pane in grossi pezzi e lo metto a bagno in acqua fredda acidulata con due dita di aceto. Divido la cipolla a metà, la affetto sottile e la tengo un po’ a bagno in acqua fresca con un goccio di aceto per addolcirla. Lavo i pomodori, li divido a metà e, dopo aver eliminato i semi, li taglio a pezzetti. Ripulisco le coste di sedano dai filamenti e le taglio a fettine.

Quando il pane è ben inzuppato, lo tiro su in più riprese e lo strizzo fortemente fra le mani (deve diventare quasi asciutto) poi lo sbriciolo dentro l’insalatiera. Unisco la cipolla ben sgocciolata, il sedano, i pomodori e abbondanti foglie di basilico spezzettate.

Condisco la panzanella con l’olio, il sale (2 belle prese) e abbondante pepe, mescolo bene e la tengo in frigo per una mezz’ora prima di servirla.

Un classico della cucina contadina, un tempo piatto unico dei desinari estivi nella pausa del lavoro nei campi. È però ancora molto diffuso nella cucina familiare, anche in quella di città, sia come piatto unico che come primo piatto. Chi lo gradisce, ci sta bene anche un cetriolo, sbucciato e tagliato a fettine.

Una raccomandazione: non preparate la panzanella con michette, rosette e altri tipi di pane condito. Otterreste un intruglio papposo, decisamente poco appetibile.

Nella stessa categoria

In relazione ai Tags

    Ristoratori e Rivenditori

    Sei un rivenditore o un ristoratore, compila il modulo e ti contatteremo per le offerte a te dedicate!

    Spedizioni

    Spedizione per l'Italia, per spedizioni estere si prega di contattarci.